29289928 - chocolate brownies with raspberries on brown background

Brownies al cioccolato: senza glutine e latticini

di Daniela Massarani – The Family Trainer

Un modo sano per mangiare il cioccolato. Lo so….per chi ama i dolci dolcissimi questa ricetta desterà sospetti. Ma ti assicuro che appena toglierai  lo zucchero dalla dieta, godrai del sapore vero e delicato di questi brownies. Inoltre sono preparati con l’olio di cocco e abbiamo già spiegato quanto può essere benefico inserirlo nella nostra dieta in questo articolo.

Poi sono assolutamente privi di zucchero e sono dolcificati con i datteri. Il che li rende perfetti per non sballare i valori della glicemia nel sangue. E non causare quindi squilibri metabolici nell’organismo.

Effetti benefici del cacao crudo

Per quanto riguarda il cioccolato, ricordiamo il suo alto valore nutritivo quando viene consumato crudo. Il cacao crudo ha degli importantissimi effetti benefici sulla salute. Tanto da essere considerato un vero e proprio superfood, grazie all’alto contenuto di antiossidanti, vitamine e minerali essenziali. Tra cui magnesio, calcio, ferro, zinco, rame, potassio e manganese. Considerate che contiene una quantità di antiossidanti pari a quattro volte quella contenuta nella tipica tavoletta di cioccolato, grazie all’elevata presenza di polifenoli. Inoltre contiene grassi essenziali ottimi per la salute del cuore.

Secondo le ricerche il cacao crudo ha maggiori effetti benefici per la salute rispetto al tè e al vino rosso. Sembra infatti che possa regolare la pressione sanguigna e migliorare la circolazione. Può favorire la funzione cardiovascolare e neutralizzare i radicali liberi. Inoltre ha un effetto positivo sulla digestione e, grazie al suo contenuto di teobromina può favorire il benessere sia fisico che mentale. Per questo motivo molte persone quando si sentono un po’ giù ricorrono al cacao. La teobromina stimola  il rilascio di anandamide che produce sensazioni di euforia, rilassamento e felicità. Infatti in latino il cioccolato si chiamava teobroma cacao: che significa il cibo per gli dei. E davvero è un alimento sopraffino se pensiamo come sia in grado di elevare la nostra performance e il nostro stato psicofisico.

Evitate il cioccolato zuccherato

Per cui consiglio assolutamente di consumare il cacao crudo.  Tutte queste sue meravigliose proprietà si perdono quando viene riscaldato ad alte temperature e lavorato per produrre il cioccolato che siamo soliti mangiare. E quando viene aggiunto lo zucchero. Il cioccolato zuccherato continua a fare male! Quindi quando mangi  del cioccolato se non è cioccolato raw (solitamente dolcificato con zucchero da fiori di cocco) assicurati che sia almeno all’85%. Per i veri intenditori è davvero ottimo quello puro al 100%. Ma bisogna educare il palato ad assaporare il gusto del cacao senza essere dolcificato.

Nei negozi di alimentazione naturale e biologica trovate ottime versioni di cioccolato puro dolcificate con lo zucchero di cocco, che sono davvero una valida alternativa per mangiare questo super alimento senza avere gli effetti negativi del consumo di zucchero.

Ecco allora qui di seguito una ricetta che prevede l’uso di cacao e olio di cocco, in un dolce buonissimo e zuccherato in modo naturale grazie all’uso dei datteri.  Come per tutti gli alimenti dolci, sempre meglio mangiarne piccole quantità anche perchè comunque hanno un buon apporto calorico. E preferibilmente lontano dai pasti, come uno snack tra un pasto e l’altro. Magari accompagnato da un bicchiere di kefir d’acqua che favorirà comunque la digestione degli zuccheri.

La ricetta originale è stata creata e pensata da una cara amica australiana che da anni si occupa di cucinare alimenti naturali evitando l’uso di glutine e latticini e dove possibile sempre dolcificati in modo naturale. Puoi vedere la sua ricetta originale qui.

Prova a cucinare questo buonissimo snack e fammi sapere cosa ne pensi sulla mia pagina Facebook

Prodotti di cioccolato puro che utilizzo:

 

Cioccolato Fondente Biologico 80%
Biologico – Crudo – Senza Lattosio
€ 4



 

Ricetta dei brownies morbidi al cioccolato

Ingredienti:
  • – 200g cioccolato fondente privo di latte e latticini  (io di solito utilizzo il cioccolato raw al 70% )
  • – 130g datteri freschi di Medjool, togliere nocciolo
  • – 180g olio di cocco biologico spremuto a freddo
  • – 30g farina di cocco
  • – 4 uova
  • – 1/2 cucchiaino estratto vaniglia (per chi non ha i misurini americani all’incirca 2,5 gr)
  • – 1/4 cucchiaino sale integrale

Istruzioni

  1. Riscaldare il forno a  190°C. Rivestire una teglia quadrata da forno da  22cm con la carta forno.
  2. Mettere il cioccolato a pezzi nel boccale del Bimby (se non avete il Bimby non andate nel panico….sotto trovate le istruzioni per farlo senza Bimby) e tritare per 10 sec alla velocità 9.
  3. Aggiungere i datteri e tritare  15 sec/velocità 10.
  4. Aggiungere l’olio di cocco e cuocere 5 mins/60°C/velocità 2.
  5. Aggiungere la farina di cocco, le uova, l’estratto di vaniglia e il sale e mischiare  20 sec/velocità 8. Pulire bene coperchio e pareti del boccale con la spatola. Riunire tutto sul fondo e mischiare ancora  10 sec/velocità 6.
  6. Versare il composto nella teglia ricoperta di carta forno. Cuocere in forno caldo a 190°C per 18-20 minuti. Attenzione a non cuocerli eccessivamente altrimenti non saranno morbidi e umidi all’interno. Quindi togliere dal forno quando inserendo uno stuzzicadenti al centro esce perfettamente pulito.
  7. Lasciare raffreddare, tagliare a quadretti e mettere in frigo fino a che non sono completamenti freddi.
Per chi non ha il Bimby
  1. Tritare finemente il cioccolato e i datteri in un robot da cucina o a mano se non lo avete e sciogliere con l’olio di cocco a bagnomaria, mischiando con una frusta fino a che non diventa liscio. Aggiungere poi gli altri ingredienti con un cucchiaio di legno e proseguire secondo la ricetta normale dal punto 6.
di Daniela Massarani – The Family Trainer

Potrebbe interessarti anche