Come evitare le conseguenze a lungo termine dei problemi del sonno del bambino e scongiurarne l’impatto sulla vita famigliare

 

E’ veramente possibile insegnare al tuo bambino a dormire 11 ore filate per notte con pochissime lacrime in soli tre giorni, dopo mesi o anni di notti insonni per mamma e papà?

Se desideri davvero ritornare a godere di notti serene e ininterrotte, riconquistando il tuo benessere e del tempo prezioso da trascorrere con il tuo partner (assicurando al tuo bambino uno sviluppo cognitivo ed emotivo ottimale), questo è il messaggio più importante che tu abbia mai letto.

Non perdere l’occasione di partecipare al corso il Metodo Dolce di The Family Trainer per il sonno del tuo bambino che terrò Sabato 13 Gennaio dalle 10.30 alle 12.30 presso l’associazione Mamme in Corso, in via Lorenteggio 155, Milano. In questo video ti racconto di cosa parleremo e dei benefici che trarrai dalla partecipazione al corso.

tasto iscriviti

 

Prima di proseguire lascia che ti racconti come ho fatto a mettere a punto questo metodo che insegna al tuo bambino a dormire 11 ore filate.

Come nasce il metodo di the Family Trainer

Fin da piccola, sognavo che da grande sarei stata una mamma. Non una mamma qualunque, una super mamma: presente e capace di ascoltare i miei bambini, amorevole, attenta e disponibile. E il momento di mantenere la promessa è arrivato con la nascita di Tommaso. Ho scoperto che ero davvero brava ad ascoltare il mio bambino proprio come mi ero immaginata da piccola. Sapevo esattamente cosa significava desiderare di essere ascoltati. E ci stavo riuscendo alla grande!

Poi è arrivato Martino e con lui tante notti insonni. I miei bambini sono nati in casa e con loro ho deciso di seguire un allattamento a richiesta. Quindi era normale che si svegliassero molto la notte…ma Martino è stato per me un vero uragano. E complice il fatto che avevo un altro bimbo di meno di due anni da curare, sono andata in tilt. Si svegliava tutte le notti: quando andava bene ogni due ore, quando andava male anche ogni 25 minuti.

La mancanza di sonno

Sebbene avessi desiderato e sognato di essere una mamma presente, attenta e amorevole, la mancanza di sonno mi faceva perdere la serenità. Di giorno non riuscivo né a lavorare né a prendermi cura con gioia dei miei bambini. La sera mi trascinavo letteralmente fino al momento di andare a dormire, esausta per la giornata, senza l’energia per connettermi con il partner e il terrore dell’ennesima notte insonne.

the family trainer Daniela Massarani like facebook

 

Ero troppo stanca. Un po’ come avere sempre la febbre, la testa annebbiata, il corpo dolente e l’umore pessimo. Ma non volevo rassegnarmi all’idea che avere dei bambini significasse non dormire mai più la notte. Il mio organismo si è ribellato e il mio corpo ha detto stop. Ho sviluppato una malattia autoimmune e ho avuto momenti in cui pensavo che non ce l’avrei fatta a sopravvivere.

Quanto è duro fare il genitore se non hai sostegno e supporto adeguati?

E così ho riaperto i libri e i manuali su cui avevo studiato all’università. Mi sono comprata nuovi testi sulla fisiologia del sonno e lo sviluppo dei bambini. Ho ascoltato le mie paure e i miei bisogni. Ho analizzato ritmi, orari, difficoltà e risorse mie e dei bambini. E ho messo a punto una strategia per insegnare a Martino a dormire tutta la notte.

Il Metodo dolce di The Family Trainer si basa sull’analisi approfondita e specializzata delle caratteristiche del tuo bambino e della tua vita famigliare per poter delineare una strategia ad hoc per la risoluzione dei problemi del sonno del bambino.

Come capire se il tuo bambino ha bisogno di imparare a dormire?

Ci sono alcuni fattori che ci indicano chiaramente che il tuo bambino dorme troppo poco rispetto a quanto avrebbe bisogno

  • Dorme meno di 12 ore nell’arco delle 24 ore
  • Richiede quantità eccessive di latte materno (bimbi ancora allattati) durante la notte in modo da riuscire a gestire le giornate
  • Piuttosto agitato durante la notte con risvegli frequenti e regolari
  • Non riesce ad addormentarsi senza un significativo intervento da parte di mamma o papà (passeggino, seno…)
  • Non riesce a riaddormentarsi quando si sveglia senza un intervento da parte vostra
  • Non riesce a dormire per più di due o tre ore di seguito durante la notte
  • Ha bisogno di stare molto in braccio ed è difficile riuscire a metterlo giù
  • Non mangia cibo solido in maniera regolare

Come funziona il metodo dolce di The Family Trainer?

Attraverso alcune sessioni di consulenza, la predisposizione di un e-book personalizzato e di una routine giornaliera che contempla gli elementi fondamentali alla base di una notte di sonno ininterrotta, ti fornirò tutti gli strumenti necessari perché il tuo bambino ricominci a dormire con pochissime lacrime.

Analizzeremo le modalità di comunicazione che usi con il tuo bambino, l’ambiente in cui dorme, l’alimentazione e le competenze emotive fondamentali per imparare a dormire tutta la notte.

I benefici per la tua vita e per quella di tutta la tua famiglia

Considera gli innumerevoli benefici che otterrai insegnando al tuo bambino a dormire tutta la notte, grazie a questo metodo:

 

  • ricomincerai a dormire tutta la notte anche tu e ti sveglierai fresco, riposato, calmo e pronto ad affrontare la tua giornata
  • assicurerai uno sviluppo cognitivo ed emotivo ottimale per il tuo bambino. La ricerca dimostra che nei primi due anni di vita sono necessari 11-12 ore di sonno per lo sviluppo ottimale del cervello
  • il metodo dolce di The Family Trainer ti aiuta a creare una relazione profonda con il tuo bambino, aiutandoti a comprendere profondamente i suoi bisogni
  • potrai comunicare in modo chiaro e consistente con il tuo bambino, con la certezza che comprende le tue richieste
  • fornirai al tuo bambino le competenze emotive che gli servono per crescere sicuro e sereno
  • potrai trascorrere più tempo con il tuo partner dopo che il bambino si è addormentando evitando crisi di coppia che secondo la ricerca si verificano più facilmente se il bambino non dorme
  • il metodo dolce di The Family Trainer ti permette di mettere il tuo bambino a dormire in contesti diversi usando sempre lo stesso metodo
  • il tuo bambino potrà andare a dormire accompagnato da te, dal tuo partner, dai nonni o dalla tata sempre con le stesse modalità sentendosi rassicurato e sereno
  • sono mesi che sogni di andare al cinema con un’amica? Se il bimbo va a letto tranquillo con il papà, potrai uscire serena che dorme nel suo lettino
  • eviterai di passare ore sdraiata nel suo lettino per farlo addormentare

Sabato 13 Gennaio dalle 10.30 alle 12.30

Corso “Il Metodo Dolce di The Family Trainee per il Sonno del tuo bambino” presso L’associazione Mamme in Corso

Guarda questo breve video. In pochi minuti scoprirai tutti i vantaggi che di cui potrai beneficiare. Solo partecipando al mio corso sul Metodo Dolce di The Family Trainer per il sonno del tuo bambino. E iscriviti al più presto, il corso è aperto solo a 4 coppie. Posti limitatissimi!

 

 

 

Potrebbe interessarti anche