sonno bambini

Incontro sul sonno presso l’associazione La Luna Nuova

Sabato 6 Ottobre 2018 – Ore 10-12.30

Incontro  presso La Luna Nuova

Il Sonno dei bambini dopo il primo anno di vita –

Strategie e consigli per nottate serene per tutta la famiglia

Via Settembrini 3 – 20124 Milano

Per info e prenotazione (obbligatoria): +39 02 66984453

Io alla Luna Nuova mi sono sentita a casa subito. E’ stato semplice. Dentro di me lo sapevo da tempo. I miei bambini sarebbero nati in casa. Con l’aiuto di un’ostetrica. E così è stato. Il viaggio mi è parso incredibile. Dai primi dubbi  e una buona dose di incoscienza nel prendere la mia decisione. All’accompagnamento passo a passo. La maturazione di una nuova consapevolezza. Nell’abbraccio caldo e gentile delle ostetriche della Luna Nuova.

Poi la nascita dei miei bimbi che sono passati direttamente dal mio grembo alle mani esperte e dolci di Sabina e Maria. I primi giorni da mamma con il loro sostegno. Senza di cui sarei crollata. Il ricordo di Tommaso che a 18 mesi era già un fratello maggiore. E scherzava durante le visite con Sabina. Lei gli diceva: “Ciao bistecchina!” e lui ancora cucciolo rispondeva con un esilarante “Ciao bittecchina tu!” (parlava già ma mancavano tutte le esse).

Il sonno dei bambini dopo il primo anno di vita

La Luna Nuova per me è stato un nido quando avevo la pancia e poi per mesi una casa accogliente per una mamma stanca con bimbi neonati al seguito. Ricordo con grande tenerezza le risate, i sorrisi, il calore e l’umanità respirata in ogni istante. Attimi magici e meravigliosi di condivisione vera e profonda.

E’ passato qualche anno ormai. I miei bimbi sono già entrati nel calderone della scuola primaria. Da tempo ormai dormono tutta la notte. Vanno a letto ancora adesso molto presto. Il sonno li ricarica e li rigenera. Affrontano la scuola e il gioco con grande energia e concentrazione. Io sono convinta che sia dovuto al fatto che dormono tanto e bene.

Io sono un po’ meno stanca. O forse stanca uguale. Ma di una stanchezza diversa. Ogni tanto ripenso a quei momenti che sembrano già così lontani. Ma che sono rimasti nel mio cuore. E sono sempre in grado di commuovermi profondamente.

Tra qualche settimana ritornerò alla Luna Nuova. In una nuova veste. Affiancherò Sabina Pastura in un incontro dedicato ai genitori. Il tema sarà il sonno. E io qualcosa sull’argomento ne so. Mi sento molto onorata e grata di poter portare un po’ della mia esperienza da psicologa e mamma ai genitori che parteciperanno all’incontro. Sospetto che siano in tanti a cercare una soluzione alla difficile gestione del sonno quando si hanno dei cuccioli in casa.

Incontro sul sonno presso La Luna Nuova

Via Settembrini 3 – 20124 Milano

Sabato 6 Ottobre 2018

Ore 10-12.30

Per info e prenotazione (obbligatoria): +39 02 66984453

 

Quando manca il sonno

Da dove viene la mia esperienza sul sonno? Prima di tutto dalla mia vita di mamma e donna. Perché i miei bambini almeno fino ai 10 mesi non sono stati grandi dormiglioni. E per me la carenza di sonno era una vera tortura. Che dormire sia fondamentale lo si legge da tutte le parti. Quando si hanno dei bimbi piccoli, pur con le migliori intenzioni, diventa complicato soddisfare il fabbisogno di sonno suggerito dalle associazioni di esperti.

Sebbene avessi desiderato e sognato di essere una mamma presente, attenta e amorevole, la mancanza di sonno mi faceva perdere la serenità. Di giorno non riuscivo né a lavorare né a prendermi cura con gioia dei miei bambini. La sera mi trascinavo letteralmente fino al momento di andare a dormire, esausta per la giornata, senza l’energia per connettermi con il mio partner e il terrore dell’ennesima notte insonne.

Ero proprio scarica. Un po’ come avere sempre la febbre, la testa annebbiata, il corpo dolente e l’umore pessimo. Ma non volevo rassegnarmi all’idea che avere dei bambini significasse non dormire mai più la notte. Il mio organismo si è ribellato e il mio corpo ha detto stop. Ho sviluppato una malattia autoimmune e ho avuto momenti in cui pensavo che non ce l’avrei fatta a sopravvivere.

Quanto è duro fare il genitore se non hai sostegno e supporto adeguati?

Ho fatto ricorso alla mia esperienza di psicologa e alla mia naturale attitudine all’esplorazione. Ho riaperto i libri e i manuali su cui avevo studiato all’università. Mi sono comprata nuovi testi sulla fisiologia del sonno e lo sviluppo dei bambini. Ho ascoltato le mie paure e i miei bisogni. Ho analizzato ritmi, orari, difficoltà e risorse mie e dei bambini. E ho messo a punto una strategia per insegnare ai miei bimbi a dormire tutta la notte. E questa strategia, dopo i miei bimbi, ha funzionato per tantissimi bimbi ancora.

Quando accompagno le mamme e i papà nel mio percorso di consulenza in studio, capisco fin troppo bene la loro fatica e anche i dubbi e le paure. Sono grata a questi meravigliosi genitori che mi aprono le porte della loro vita. Condividono con me il percorso fantastico e tortuoso che ti porta ad essere genitore. La difficoltà di conciliare la propria vita personale e professionale con le sfide della genitorialità. A volte ci sono le lacrime, molto spesso grandi risate quando ci accorgiamo che sono difficoltà di molti. Che non siamo soli. Sono tanti i genitori che non dormono per molto tempo. E non dormire e avere una vita normale è un po’ come mettere il cioccolato sui cavolfiori…

La vita dei genitori migliora quando si dorme

Mi commuovo profondamente quando mi scrivono per dirmi che da quando il bambino dorme sono ritornati ad una vita gioiosa e piena. Che la qualità delle relazioni e della vita famigliare è cambiata totalmente. Che sentono nuovamente che la relazione con il partner è soddisfacente e forte. Tanti mi dicono: sono ritornato/a ad essere felice.

Per me questo è il senso profondo del mio lavoro. La mia passione. La mia motivazione che vivo come una missione. Essere genitori è già sufficientemente complicato. Aiuta molto poterlo fare con alle spalle una buona notte di sonno ristoratore. Per tutti: genitori e bambini.

Inutile sottolineare come il sonno sia fondamentale per lo sviluppo dei bambini. E che i bambini con frequenti interruzioni del sonno mostrano tutta una serie di difficoltà e sfide comportamentali. Per non parlare del fatto che quando i bambini dormono meglio il rischio di depressione post-partum diminuisce notevolmente. E in generale le mamme i cui bambini dormono tutta la notte riportano un immediato innalzamento del tono dell’umore.

Chi sono e perché offro consulenze strategiche sul sonno?

Prima di tutto sono un genitore come te. Sono mamma di due bambini che crescendo mi spingono ogni giorno a riflettere, studiare, approfondire le tematiche relative allo sviluppo dei bambini e alla costruzione di legami famigliari saldi.

Ho dovuto affrontare anche io come te lunghi mesi di sonno interrotto e ho voluto sperimentare prima di tutto con i miei bambini il mio Metodo Dolce per il sonno.

Sono laureata in psicologia clinica e dello sviluppo e negli ultimi 15 anni ho approfondito specificatamente le tematiche relative alla famiglia e all’educazione e crescita dei bambini dalla nascita all’adolescenza.

Ho seguito un percorso di crescita personale e di terapia per molti anni.

Negli ultimi dieci anni ho partecipato a corsi e training con i migliori neuro-scienziati e psicologi del mondo, approfondendo gli aspetti psicologici della teoria dell’attaccamento (da John Bowlby, l’ideatore, agli studiosi contemporanei dell’attaccamento Dan Siegel, John Gottman, Daniel Hughes).

Ho seguito numerosi training in terapia di coppia focalizzata sulle emozioni, apprendendo nozioni fondamentali per lo sviluppo delle competenze emotive nella coppia e nella famiglia.

Strategie e consigli per nottate serene per tutta la famiglia

Dormire sereni in famiglia è possibile. E credo sia un ingrediente fondamentale per una vita felice e appagante per tutta la famiglia. Non sempre avviene in modo spontaneo e immediato. E se ancora ti trovi a faticare e a chiederti perché il tuo bimbo non dorme e come è possibile affrontare il problema, sabato 6 ottobre avremo modo di chiacchierare insieme. Capiremo meglio quali sono i meccanismi per cui il bambino ha frequenti risvegli. Cercheremo insieme strategie per affrontare questa sfida al meglio. Ma soprattutto condivideremo con altre mamme e papà la nostra esperienza di notti insonni e faticose.

Vi aspettiamo per una mattinata di confronto da cui porterete via idee e consigli per ritornare ad una vita serena e felice in famiglia. Perché quando i bimbi sono riposati, mamma e papà si ricaricano e la vita famigliare riprende ad essere una gioia e un piacere!

Chiama subito La Luna Nuova per prenotare il tuo posto!

 

Incontro sul sonno presso La Luna Nuova

Via Settembrini 3 – 20124 Milano

Sabato 6 Ottobre 2018

Ore 10-12.30

Per info e prenotazione (obbligatoria): +39 02 66984453

 

 

 

Potrebbe interessarti anche