Quando si diventa genitori la coppia subisce una trasformazione. Non sempre questo avviene senza effetti collaterali o senza difficoltà. Ma poter contare su una relazione di coppia forte e stabile è una risorsa fondamentale per poter crescere dei bambini meravigliosi.

Ci sono diversi ottimi motivi per cui vale la pena trovare lo spazio e il tempo per consolidare la relazione e poter vivere in modo efficace come un team nel crescere i figli e portare avanti la vita famigliare.

In generale la relazione con i figli e quella con il partner rappresentano le due aree relazionali in cui si fa più fatica. La posta in gioco è alta in entrambe le relazioni. Ma ci sono alcuni buoni motivi per cui è fondamentale far funzionare al meglio la tua relazione. O meglio lavorare a quella che io chiamo la co-genitorialità consapevole. Significa risolvere consapevolmente i conflitti. Imparare a regolare le proprie emozioni in modo consapevole e rimanere connessi al proprio partner in modo consapevole.

1.  Non vale la pena vivere in una relazione di coppia che non funziona

Ma questo non significa che devi lasciare la persona con cui stai. Può semplicemente voler dire trovare le risorse e le strategie per ricreare una connessione forte e solida anche quando si fa fatica. Anche perché la ricerca è piuttosto chiara nell’affermare che di solito ci troviamo partner molto simili. Con cui di solito si ripresentano gli stessi problemi. Per cui lavorare sulla tua relazione di coppia ti permette di avere una relazione gratificante e soddisfacente. Ma ti aiuta anche a risolvere questioni e criticità che ti ritroveresti ad affrontare in qualsiasi relazione

2. Il modo in cui vivi la tua relazione insegna a tuo figlio come vivrà le sue relazioni

So che ogni genitore spera e desidera che i propri figli possano avere da grandi relazioni appaganti e felici. Spesso però non pensiamo che il tipo di relazioni che avrà dipende in larga misura da ciò che vive e vede nella famiglia in cui cresce. Per cui cercherà un/una partner che lo tratti come lui/lei è stato trattato in famiglia. Ma anche qualcuno con cui costruire una relazione simile a quella che ha visto tra i suoi genitori in famiglia. Mi sembra dunque un ottimo motivo per lavorare sulla relazione.

3. Il benessere di tuo figlio dipende considerevolmente dalla relazione tra i suoi genitori

Gli studi scientifici mettono in luce che i figli di ogni età (dai neonati ai giovani adulti) riportano un aumento degli ormoni dello stress quando sentono i genitori litigare. E’ ormai evidente che la separazione o il divorzio dei genitori ha un effetto profondo sui figli a tutte le età. Diventa quindi fondamentale trovare dei modi efficaci e sani per riuscire a superare quei momenti di tensione che inevitabilmente emergono nella vita di coppia e famigliare.

4. Il nido ad un certo punto rimarrà vuoto

Anche se nella vita moderna e in Italia soprattutto i figli rimangono a casa con i genitori molto a lungo, ad un certo punto spiccheranno il volo. E il nido rimarrà vuoto. Dopo anni in cui i figli sono il centro della tua vita ci sarà un momento in cui cominceranno la loro da adulti. E allora in casa rimarrete solo tu e il tuo partner. Molte coppie arrivano in questa fase con anni di disconnessione e distanza emotiva e non reggono il colpo. Ma se ci si arriva con entusiasmo, connessione e comprensione può essere un periodo molto gratificante ed entusiasmante per ogni coppia. Vale la pena investire ore, per ritrovarsi negli anni a venire con una solida relazione di coppia.

Se in questa fase della tua vita famigliare, senti che il rapporto con il tuo partner si sta deteriorando e la distanza cresce, è il momento giusto per intervenire. I percorsi di coppia che offro consentono alla coppia di ritrovare armonia e connessione. E quando si ricostruisce la connessione emotiva è più facile lavorare insieme come un team per crescere i figli. E costruire quella vita famigliare felice e meravigliosa che ogni genitore sogna per la sua famiglia.

Contattami per una prima sessione di consulenza e capiremo insieme come procedere e quali strategie utilizzare per ridurre quella distanza che si è creata. Impareremo strategie per risolvere le sfide più difficile che si affrontano nel crescere una famiglia. Come risolvere i conflitti. Superare le differenze nello stile educativo che utilizzate.  E esprimere i bisogni e le opinioni senza criticare il partner.